Shampoo solido: cos’è, come si usa, vantaggi

Lo shampoo solido è un prodotto di tendenza apprezzato da molte persone. Si può reperire in alcune erboristerie e botteghe di prodotti naturali, in pezzi che ricordano saponette. Ma cos’è di preciso lo shampoo solido? Come si usa? Quali sono i suoi vantaggi? Scopriamolo in questo articolo.

Shampoo solido: cos’è e come si usa

Lo shampoo è un detergente per capelli, che si trova in panetti simili ai saponi per mani e corpo. La differenza rispetto alle saponette è negli ingredienti: lo shampoo solido, di solito, contiene tensioattivi lavanti più delicati o, comunque, specifici per capelli; in più contiene principi attivi per nutrire, disciplinare e trattare specifiche problematiche (come cuoio capelluto grasso o punte sfibrate).

Si usa come un sapone schiumandolo in acqua tra le mani e si applica sulla chioma; successivamente va risciacquato fino a rimuovere ogni residuo.

Shampoo solido: vantaggi

Lo shampoo solido è comodo da portare in viaggio perché occupa meno spazio rispetto al classico flacone; dopo ogni utilizzo si può asciugare e riporre in un porta-saponetta o in uno specifico contenitore.

Sebbene abbia un prezzo medio più alto dei comuni shampoo, è amato anche per la sua durata: la stessa quantità di prodotto solido ha più utilizzi rispetto a uno liquido. Questo dipende dal fatto che, usandone solo la schiuma, è più facile prelevare la giusta dose senza sprechi… e, di certo, non si rischia di rovesciarlo accidentalmente!

Inoltre, lo shampoo solido rappresenta una soluzione ecologica in quanto inquina molto meno rispetto ai “colleghi” fluidi, sia perché se ne usa di meno, sia perché è realizzato, per la maggior parte, con ingredienti naturali. Ma non è tutto! Dal momento che sulla testa si applica solo la schiuma e non il prodotto intero, è più delicato e indicato anche a chi è sensibile ai tensioattivi.

Leggi anche: Maschera per capelli e balsamo alla gelatina alimentare: provali anche tu!

A proposito di shampoo, che ne pensi di leggere i miei consigli per arricciare i capelli senza ferro e, visto che sei qui, perché non scopri anche che cos’è il cowash.

Buon proseguimento di lettura!

Leave your vote

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Comments

comments

One Comment on “Shampoo solido: cos’è, come si usa, vantaggi”

  1. Adoro gli shampoo della Lush… io desidero tanto provare quello alla cannella, perchè ho letto delle buone recensioni al riguardo e hanno detto anche che aiuta i capelli nella crescita…. siccome io ultimamente sono un po’ fissata che voglio i capelli lunghi…. comunque anche grazie a molte maschere naturali fai da te, sto raggiungendo il mio obbiettivo.

Rispondi