Olio di borragine: che cos’è, proprietà e usi cosmetici

Tra i vari ingredienti naturali che possono essere usati nella cosmetica, c’è anche l’olio di borragine, che si ricava dall’omonima pianta ed è ricco di proprietà utili per la nostra bellezza. Per conoscere nel dettaglio le caratteristiche di questo particolare e prezioso ingrediente e i suoi utilizzi, continua la lettura dell’articolo!

Olio di borragine: che cos’è, proprietà e usi cosmetici

Se ti intendi di cucina o ti è capitato di guardare alcuni cooking show, sai bene che per molti piatti salati, alla fine della loro realizzazione, quello che serve e che dà quel tocco che sistema il tutto è il classico pizzico di olio.

Ed è proprio vero che l’olio è in grado di sistemare le cose, anche quando si parla di bellezza e salute del corpo! L’olio di oliva, ad esempio, ha delle forti proprietà antiossidanti, l’olio di mandorle nutrienti, emollienti e lenitive, l’olio di cocco antibatteriche ed antivirali, e così via molti altri.

Tra i vari oli, ce n’è anche un altro che possiede delle caratteristiche e delle proprietà strabilianti per la nostra persona, cioè l’olio di borragine. Questo ingrediente viene ottenuto dai semi della pianta dallo stesso nome, la borragine rosa, che vengono spremuti a freddo.

L’olio di borragine è ad alto contenuto di acidi grassi polinsaturi Omega 6, tra cui l’acido oleico, alfa-acido linolelico e acido linoleico, ed è ricco anche di minerali come potassio e calcio; per questi motivi, esternamente, l’olio di borragine è indicato per trattare i problemi cutanei, infatti è in grado di riparare e rigenerare la pelle secca, contrastare la psoriasi, le imperfezioni come gli eczemi e l’acne, nonché è un ottimo antismagliature e antirughe.

E’ utile anche per le cisti ovariche e per le problematiche dovute al ciclo femminile. Ad uso interno, l’olio di borragine può essere assunto in capsule per gestire gli scompensi ormonali.

Vediamo ora alcuni degli usi cosmetici esterni specifici che si possono fare con l’olio di borragine:

Disturbi e macchie della pelle: come detto in precedenza, l’olio di borragine permette di contrastare i problemi a cui la pelle può essere soggetta, come la psoriasi, ma anche dermatite seborrica, eruzioni, ecc. e questo perché ha un’azione regolatrice sul grasso prodotto dalle ghiandole sebacee ed equilibra la circolazione dei vasi capillari. In presenza di macchie cutanee, è sufficiente massaggiare ogni giorno una giusta quantità di olio sulla zona interessata, al fine di bloccarne l’estensione.  L’olio di borragine è utile anche per le unghie fragili e dona una corretta idratazione alla cute del seno, favorendo inoltre la produzione del latte materno. Infine, si ritiene che quest’olio possa dare sollievo in caso di infiammazioni da artrite reumatoide.

Contorno occhi: l’olio di borragine ha degli effetti benefici anche nella zona occhi. In leggerissima quantità, usalo la sera prima di coricarti, facendo ovviamente attenzione che non ti vada dentro gli occhi; otterrai un risultato migliore inumidendo con un po’ d’acqua il contorno occhi prima di applicare l’olio. Se presenti delle occhiaie particolarmente secche o gonfie, un buon trattamento è applicare e massaggiare una piccola dose di una miscela realizzata con olio di borragine e olio di ribes nero.

Capelli deboli: con l’olio di borragine, unito all’olio di mandorle dolci è possibile realizzare degli impacchi, in modo da nutrire i capelli e per renderli meno secchi. In commercio, si trovano anche delle capsule dal medesimo effetto.

Antirughe: e sempre come già detto in precedenza, l’olio di borragine è un buon sistema per combattere le rughe e rendere più elastica la pelle. Si può usare puro massaggiandolo sul viso un pò bagnato, o unito ad olio di germe di grano o di jojoba, a seconda che si voglia rispettivamente avere un maggiore effetto nutriente o idratante, oppure si possono comprare creme o altri prodotti cosmetici che lo contengono nella formulazione.

Ti piace conoscere informazioni sugli ingredienti e i principi attivi cosmetici? Allora, leggi anche:

Tu hai mai usato l’olio di borragine? Come ti sei trovata? Fammelo sapere nei commenti!

Scritto da: Francesca L.

Blogger "seriale" amante di tutto ciò che è bellezza a 360 gradi. Adora la nail art, il make up e la cosmesi naturale. Si occupa di amministrare il blog e di selezionare il materiale per le pubblicazioni. Tra le sue passioni: il cinema, le serie tv e il caffè, ma non disdegna le serate tra amici e i giochi da tavolo.

Leggi tutti i post di Francesca L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *