Cause delle occhiaie: eccone 5 che (forse) non conoscevi e i rimedi naturali per contrastarle

In questo articolo ti parlerò di un particolare problema comune a molte persone, ovvero le occhiaie e le cause che le provocano; cercherò poi di fornirti alcune soluzioni per cercare di affrontarle. Per saperne di più non resta che continuare la lettura!

Occhiaie: ecco 5 possibili cause

Purtroppo per tante di noi le occhiaie sono davvero una bella seccatura, che per quanto cerchiamo di provare ad attenuare con qualsiasi mezzo, si ripresentano continuamente, al punto di arrivare a sorvolare sul problema.

Invece è proprio qui che sbagliamo, perché le occhiaie sono da tenere molto in considerazione, perché potrebbero essere un segnale di alcune difficoltà a cui il nostro corpo sta reagendo senza che noi lo sappiamo.

Comincio con il descriverti allora cinque probabili cause, di cui forse non eri a conoscenza, sulla comparsa delle occhiaie:

1) Disidratazione e ritenzione idrica: la dilatazione dei vasi sanguigni nella parte dell’anello oculare fa sì che le occhiaie risultino più evidenti, e questo accade a causa della ritenzione idrica dell’organismo; la ritenzione dei liquidi, a sua volta, può avere un legame con patologie ai reni, al fegato, alla tiroide o al cuore, nonché essere collegata all’assumere certi farmaci che la favoriscono. Inoltre il bere poco durante la giornata, può accentuare la comparsa delle occhiaie.

2) Anemia: la presenza delle macchie scure sotto agli occhi, insieme ad un colorito più bianco della pelle, potrebbero essere il segnale di mancanza di ferro e di un’anemia, su cui sarebbe meglio cercare presto la spiegazione e le possibili soluzioni, anche grazie ai rimedi naturali

3) Allergie: per alcune persone le occhiaie possono essere dovute appunto ad allergie, soprattutto alle graminacee e al polline ma anche ad allergie alimentari, che provocano inoltre fastidioso bruciore e prurito nella zona oculare.

4)Assottigliamento della pelle: lo spessore della cute nella zona sottostante gli occhi è molto sottile e il passare degli anni lo rende ancora più sottile, e questo assottigliamento rende più visibili i capillari e, di conseguenza, più visibili le occhiaie. Il rischio aumenta con l’esposizione troppo frequente ai raggi del sole senza dovute precauzioni.

5)Insonnia e genetica: questa è una causa di cui praticamente quasi tutti siamo consapevoli, poichè il poco riposo o la difficoltà di dormire, rendono la pelle più pallida, mettendo maggiormente in risalto le occhiaie. Se più componenti della famiglia presentano occhiaie, questo può trattarsi di un fattore genetico e i membri con la carnagione più bianca sono più predisposti ad avere le occhiaie.

In questa parte abbiamo visto le cause delle occhiaie, passa alla prossima pagina per scoprire come rimediare in maniera naturale e delicata!

Precedente1 di 2

Scritto da: Francesca L.

Blogger "seriale" amante di tutto ciò che è bellezza a 360 gradi. Adora la nail art, il make up e la cosmesi naturale. Si occupa di amministrare il blog e di selezionare il materiale per le pubblicazioni. Tra le sue passioni: il cinema, le serie tv e il caffè, ma non disdegna le serate tra amici e i giochi da tavolo.

Leggi tutti i post di Francesca L.

One Comment on “Cause delle occhiaie: eccone 5 che (forse) non conoscevi e i rimedi naturali per contrastarle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *