Bisabololo INCI cosmetici: cos’è e a cosa serve?

Nell’INCI di diversi cosmetici è contenuto il Bisabololo, indicato anche con la dicitura BisabololAlpha-bisabolol. Ma che cos’è il bisabololo e a cosa serve? Quali sono le sue proprietà e i benefici che possiamo trarre dai prodotti di bellezza che lo contengono? Vediamolo insieme!

Bisabololo INCI cosmetici: cos’è e a cosa serve?

Il Bisabololo è un alcool che si ottiene distillando l’olio essenziale di camomilla. Può essere anche riprodotto chimicamente e ha la caratteristica di essere solubile in olio.

Negli ultimi tempi viene impiegato nella formulazione di molti cosmetici destinati alla cura delle pelli sensibili, negli struccanti occhi e in molti prodotti per la cura del viso. Questo perchè ha un’azione lenitiva contro gli arrossamenti di qualunque tipo.

Il bisabololo ha anche un’altra caratteristica, ossia quella di favorire la depigmentazione. Per questo viene spesso utilizzato in creme e lozioni per macchie della pelle, discromie cutanee, lentigo senili e melasma.

Bisabololo nei cosmetici: dove lo possiamo trovare?

In virtù delle sue caratteristiche lenitive e calmanti, puoi trovare il bisabololo nell’inci dei cosmetici dedicati alle pelli sensibili, nei prodotti per la prima infanzia, nei dopobarba e nei doposole.

Ma non solo: dato che agisce già a basse percentuali, viene inserito anche nella formulazione di creme e trattamenti per pelli atopiche, con dermatite, irritate, infiammate e arrossate.

Ultimamente viene anche aggiunto anche negli struccanti viso, occhi, labbra e nei detergenti intimi. Infine, proprio perchè aiuta a schiarire le imperfezioni cutanee, è un ingrediente molto comune nelle creme antietà e a tutte quelle destinate a contrastare le imperfezioni del colore della pelle.

In piccole dosi, fino all’1% non provoca nessun effetto collaterale e puoi quindi utilizzarlo senza particolari paure o preoccupazioni.

Con il bisabololo e le sue proprietà ho terminato, ma tu non andare via! Ti consiglio anche la lettura di questi articoli dedicati ai principi attivi cosmetici:

Conoscevi il bisabololo? Hai prodotti che lo contengono nell’inci? Dimmelo in un commento.

Scritto da: Francesca L.

Blogger "seriale" amante di tutto ciò che è bellezza a 360 gradi. Adora la nail art, il make up e la cosmesi naturale. Si occupa di amministrare il blog e di selezionare il materiale per le pubblicazioni. Tra le sue passioni: il cinema, le serie tv e il caffè, ma non disdegna le serate tra amici e i giochi da tavolo.

Leggi tutti i post di Francesca L.

One Comment on “Bisabololo INCI cosmetici: cos’è e a cosa serve?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *