Betaglucano nei cosmetici: cos’è, proprietà, benefici, impieghi

Che cos’è il betaglucano o betaglucan? Quali sono i suoi impieghi cosmetici e a cosa serve? In questo articolo vedremo proprietà, benefici e utilizzi di questo ingrediente presente in diversi INCI di creme e solari.

Betaglucano nei cosmetici: cos’è, proprietà e benefici

Il betaglucano è un principio attivo utilizzato in cosmesi che viene estratto dalla parete cellulare di diversi alimenti: lieviti, crusca, avena, funghi e alghe.

Trova impiego in molti prodotti di bellezza in quanto ha la straordinaria proprietà di proteggere dallo stress ossidativo causato dai raggi UVA (quelli del sole). Inoltre stimola la naturale produzione di fibroplasti, importanti nella riparazione dei tessuti, e stimola la cicatrizzazione delle ferite. Si tratta, quindi di un ingrediente benefico per la pelle di tutto il corpo.

Betaglucano: impieghi cosmetici

Proteggendo dai danni ossidativi dei raggi solari, il betaglucano (betaglucan) viene utilizzato nella formulazione di molti prodotti solari: creme e lozioni protettive, anche per pelli sensibili.

La sua capacità di stimolare la produzione dei fibroplasti lo rende un buon coadiuvante nei trattamenti antietà e anti invecchiamento. Aiutando il processo di cicatrizzazione delle ferite, viene aggiunto anche ai prodotti dermatologici dedicati alla cura delle pelli delicate.

La sua percentuale, normalmente, non supera l’1%. Non è un ingrediente sensibilizzante, nè allergizzante e può essere utilizzato, quindi, senza particolari problemi da tutti i soggetti.

Se sei curiosa di conoscere le proprietà degli ingredienti contenuti nei cosmetici, ti invito a leggere anche:

Hai mai usato prodotti a base di betaglucano? Conoscevi le sue proprietà e i suoi utilizzi? Lasciaci i tuoi commenti qui sotto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.